Padre Pio e il Gargano

L’azzurro del Mar Adriatico, il verde pulsante della Foresta Umbra, gli ambienti selvaggi del Lago di Varano, la bellezza disarmante delle Isole Tremiti, l’unicità degli Ulivi che custodiscono da secoli lo Sperone d’Italia:

Benvenuti nel Parco Nazionale del Gargano!

Il Promontorio del Gargano, incastrato tra il Tavoliere delle Puglie e il Mar Adriatico, si presenta agli occhi del mondo come un’esplosione di biodiversità: i dolci pendii delle colline si combinano magicamente all’asprezza dei monti carsici per disegnare, come in una tela acquerellata, le alte coste frastagliate che si buttano a picco nel mare; ma il Gargano è molto più di tutto questo.

Caratteristico per la natura, mutevole e selvaggia che domina a perdita d’occhio, il Gargano si compone anche di storia, tradizioni e culture differenti che testimoniano un legame viscerale con il territorio: San Giovanni Rotondo, Monte Sant’Angelo, i laghi di Lesina e Varano, il borgo di Vico del Gargano con il suo castello, il folcloristico paese di Carpino, le coste di Vieste e Mattinata; sono solo alcuni esempi delle eccellenze garganiche a vostra disposizione.

Il borgo di San Giovanni Rotondo si trova nella zona più montuosa del promontorio garganico, famoso per i risvolti religiosi legati alla figura di San Pio da Pietralcina, San Giovanni è divenuta nel tempo una delle mete italiane dalla spiccata vocazione religiosa.
All’interno della cittadina sono presenti i più importanti luoghi di culto legati alla figura del Santo:

  • Santuario di Santa Maria delle Grazie;
  • Chiesa di San Pio;
  • Via Crucis;
  • L’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza;

A circa 11 chilometri di distanza da San Giovanni Rotondo troviamo un altro borgo degno di nota, San Marco in Lamis: storica cittadina della Capitanata è nota anch’essa per il forte legame con la religione cattolica, infatti questo borgo rientra nell’antica Via Francigena che permette altresì di raggiungere due importanti luoghi di culto, il Convento di San Matteo e il Convento di Santa Maria di Stignano; ma non è tutto! Nelle immediate vicinanze di San Marco vi è il primo Museo Paleontologico dei Dinosauri: un’attrazione fantastica per tutte le famiglie.

Procedendo verso Est, in circa mezz’ora di auto sarà possibile raggiungere un altro luogo degno di nota, Monte Sant’Angelo: borgo dal forte legame spirituale, è celebre per il Santuario di San Michele Arcangelo, entrato nel 2001 tra i Patrimoni Mondiali dell’Unesco; nel 2014 la società National Geographic Society ha inserito il Santuario tra le dieci grotte più belle al mondo.

 

Nella zona centro – orientale del Gargano, vicino ai comuni di Monte Sant’Angelo, Peschici, Vieste Carpino e Vico del Gargano si erge l’immensa Foresta Umbra, un’area naturale protetta entrata a far parte del Patrimonio dell’Umanità Unesco. Rigogliosa e straripante la foresta umbra è nota per l’eterogena flora di cui si compone, in particolar modo le sterminate faggete e il tipico Zappino dello Scorzone, un pino d’Aleppo tra i più importanti d’Italia.

Il fiore all’occhiello del Gargano è rappresentato senza dubbio dall’arcipelago delle Isole Tremiti: situato a circa 22 chilometri dal Promontorio del Gargano è facilmente raggiungibile da Rodi Garganico, Cagnano Varano zona Capojale e da Foggia via elicottero.

L’arcipelago si compone di 3 isole principali:

  • San Nicola: ospita la sede comunale dell’arcipelago nonché la caratteristica Abbazia di Santa Maria a Mare;
  • San Domino: è l’isola più grande e ospita la quasi totalità della popolazione nonché una fitta foresta di Pini e Lecci;
  • Capraia: è la seconda isola, per grandezza, dell’arcipelago, attualmente è disabitata;

E due isolotti minori:

  • Pianosa: si presenta come un grande scoglio, interamente disabitato è l’isola più lontana dell’arcipelago;
  • Cretaccio: scoglio di grandi dimensioni localizzato tra San Domino e San Nicola;

Le isole Tremiti insieme alle altre cittadine costiere di Rodi Garganico, Peschici, Vieste e Mattinata vanno a formare il più importante polo turistico del Gargano.

TORNA SU
Call Now ButtonChiamaci Ora